PREVENIRE o CURARE?

La prevenzione è un insieme di attività, azioni ed interventi attuati con il fine prioritario di promuovere e conservare lo stato di salute ed evitare l’insorgenza di malattie.

Lavoro presso una azienda multinazionale FARMACEUTICA dal 1998, i miei quasi vent’anni di stretto lavoro sui farmaci mi ha portato ad una conclusione: UTILIZZARE ALCUNE MOLECOLE NELLA FORMA PREVENTIVA.

Ciò vuol dire che la stessa sostanza per CURARE una malattia cronica può essere utilizzata, in dosaggi minori, a scopo di prevenire proprio quella malattia.

Ogni farmaco ha come sua struttura un PRINCIPIO ATTIVO, dove molte volte viene utilizzato una sostanza NATURALE derivante dalle piante, fiori, erbe e tante altre fonti.

L’utilizzo di queste MOLECOLE permettono di CURARE una malattia che nell’arco della nostra vita, il sistema immunitario non è stato in grado di controllare; la stesso MOLECOLA può essere assunta per NON INFIAMMARE proprio il sistema.

Da qui il loro utilizzo ha preso piede nell’ambito della NUTRACEUTICA.

Alcini esempi PRATICI, visto che il mio scopo è quello di diffondere notizie e consigli su una ALIMENTAZIONE CONSAPEVOLE e PREVENTIVA, sono “CARDIO MARIANO” per la pulizia del fegato dall’intossicazione di carboidrati raffinati, “METFOTMINA” per il controllo dell’indice glicemico nell’assunzione dei carboidrati, e tantissime altre.

Utilizzando un dosaggio preventivo, cioè più basso di quello CURATIVO, si riesce a CONTROLLARE ogni REAZIONE verso ogni alimento.

Parlero’ spesso di CARBOIDRATI visto che è il DILEMMA più ECCENTRICO nel linguaggio che utilizziamo quotidinamente; frequentando da 25 anni le PALESTRE sento ogni giorno parlare di togliere o eliminare questo MACROS a discapito delle PROTEINE o GRASSI.

Si pensa che l’eliminazione dei carboidrati sia la logica migliore per DIMAGRIRE invece è l’esatto opposto. Il carboidrato è il carburante del nostro organismo senza il quale è difficile che il nostro corpo reagisca ad una perdita di GRASSO e non di peso. Ovvimenente eliminandolo si ha una PERDITA DI PESO CORPOREO ma è solo acqua intracellulare, viste che ogni molecola di carboidrato lega a se 3 molecole di acqua ecco QUI LA PERDITA DI PESO, ma NON DI GRASSO.

Ora vi saluto e vi rinnovo l’interesse verso il prossimo argomento: LA SCELTA DEI CIBI.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...